• Paolo Colombo

L'importanza di esserci


Qualche giorno fa ho pubblicato sul gruppo Facebook di Blogovista questo sondaggio:

"𝗧𝗿𝗮 𝗽𝗼𝗰𝗵𝗶 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗶 𝗮 𝗠𝗶𝗹𝗮𝗻𝗼 𝘀𝗶 𝗮𝗽𝗿𝗶𝗿à 𝗹'𝗲𝗱𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝟮𝟬𝟭𝟴 𝗱𝗶 𝗠𝗜𝗗𝗢. Secondo te quanto è importante per le aziende del settore e per gli ottici indipendenti partecipare a questo genere di manifestazioni fieristiche?"

il 56% ha risposto estremamente importate

il 27% molto importante

il 17% mediamente iportante

lo 0% per nulla importante

Questo risultato mi conforta, perché personalmente penso sia estremamente importante partecipare a manifestazioni come MIDO, SILMO, Date, Opti...

Vi dò qualche altro numero uscito dalla conferenza stampa di apertura della 48^ edizione di MIDO.

  • 1305 espositori provenienti da 5 continenti

  • 52.000 metri quadrati di esposizione

  • 7 padiglioni al completo

Sono numeri impressionanti, che danno la misura dell'importanza di questa manifestazione fieristica.

" MIDO rappresenta un momento irrinunciabile per scoprire quanto di più innovativo stia offrendo il mercato, dai grandi gruppi alle più piccole realtà emergenti." Ha dichiarato Giovanni Vitaloni, presidente di MIDO

Sono pienamente in linea con il pensiero del Presidente di MIDO.

L'ottico indipendente non può e non deve restare chiuso nel proprio microcosmo, ma, se si vuole differenziare dalla grande distribuzione, ha "l'obbligo" di conoscere ciò che il panorama del settore ottico nella sua globalità può e sa offrire.

Allora quale occasione migliore se non quella di prendere parte a queste grandi eventi?

Meditate gente meditate.

Io sarò a MIDO, vi racconterò le mie impressioni nel prossimo articolo

Stay Tuned!


Post più recenti

Puoi seguirmi anche su:

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
Questo blog è stato costruito da Paolo Colombo su piattaforma WIX
Credit
Please reload