• Paolo Colombo

Visti a MIDO: i miei preferiti


Mi sono preso qualche giorno per ripensare a tutto quello che ho visto in questa edizione di Mido. Ho visto veramente di tutto e di più credetemi.

Alla fine ho deciso di segnalarvi due marchi, per molti aspetti agli antipodi, ma che in comune hanno due elementi fondamentali la qualità, e la passione dei loro "creatori": Andrea Postizzi e Sabine Bègault-Vagner.

Nobìka e Sabine be

Nobìka è "retrò", Sabine be è "moderno".

Nobìka è "serioso", Sabine be è "coloratissimo".

Nobìka ha forme "classiche", Sabine be forme a volte "assurde".

Nobìka è italiano, Sabine be è francese.

Non sono economici, ma vi assicuro che saranno soldi ben spesi, io li ho visti e li ho provati (vedi le foto su Instagram) e il mio giudizio è assolutamente positivo. Solo a vederli si capisce che sono occhiali di categoria superiore.

Probabilmente non sarà facile trovarli, ma non demordete. Puntate sugli occhiali di qualità. Ricordatevi che "Chi più spende, meno spende", almeno in questi casi.

Se questo post ti è piaciuto condividilo su Facebook o su Twitter.

Ricordati che sono anche su Instagram

#occhiali #fashion

Post più recenti

Puoi seguirmi anche su:

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
Questo blog è stato costruito da Paolo Colombo su piattaforma WIX
Credit
Please reload